La dissacrante comicità di Dislike al Be Comics!

Dislike: hater fanatici e dove trovarli

Il 23 Marzo alle ore 19:30 i popolari e discussi vignettisti Don Alemanno e Boban Pesov saranno all’Auditorium San Gaetano di Padova nel loro esplosivo spettacolo comico, in una versione studiata apposta per Be Comics!
Autori di una satira dissacrante, star del web e delle pubblicazioni di Magic Press e Mondadori, in questo spettacolo esilarante Alemanno e Pesov si mettono alla prova in teatro, parlando delle delle nuove frontiere dell’odio sul web.

L’avvento di Internet ha segnato una svolta epocale per l’intera umanità, migliorando la qualità delle nostre vite e rendendoci davvero cittadini del Mondo. Ma contemporaneamente ha causato la nascita di una nuova specie di individui senza scrupoli: gli hater.

Boban Pesov e Don Alemanno, esperti conoscitori del web, sono inventori di un metodo scientifico in grado di catalogare gli hater, renderli inoffensivi e sfruttarli a proprio vantaggio.

Nasce così il protocollo “Hater fanatici e dove trovarli“, un vero e proprio corso di evoluzione digitale, con una strizzata d’occhio alla stand up comedy d’oltreoceano.

Vietato ai minori di 14 anni!

Biglietti disponibili sul sito Vivaticket e nelle rivendite collegate al circuito (https://bit.ly/DislikeBeComics)

Chi sono gli autori:

Don Alemanno, Dislike

Don Alemanno

Al secolo Alessandro Mereu, conosciuto ai più come l’autore della striscia satirica “Jenus“, che conta più di 500 mila fan, cantante nella rock band “Holy Martyr”, è un’autore apprezzatissimo, pubblicato da Magic Press e Mondadori Comics, e un personaggio capace di affabulare le platee con il suo grande carisma. Insieme a Pesov è autore del popolare fumetto “Nazi Vegan Heidi”

Boban Pesov, illustratore

Boban Pesov

Star del Web, illustratore fumettista di successo, con numerose pubblicazioni alle spalle per Magic Press, vignettista satirico dallo spirito caustico, youtuber di un canale da 150.000 iscritti.
È un Architetto, laureato presso il Politecnico di Torino, ma non pratica la professione perché “non è così divertente come fare l’illustratore fumettista sul web”.
Abita a Torino da sempre, ma è nato in Macedonia.

15/03/2019