/, News Comics e Manga, Ospiti, Ospiti Comics e Manga/Quando la scrittura è al centro del fumetto: Furini e Chemello a Be Comics! 2018

Quando la scrittura è al centro del fumetto: Furini e Chemello a Be Comics! 2018

Sono due sceneggiatori che vivono in Veneto, fanno parte del Dayjob Studio e solitamente lavorano insieme: nel corso della seconda edizione di Be Comics! Padova non poteva mancare la valorizzazione della scrittura per il fumetto, e per questo siamo particolarmente felici di poter contare tra i nostri ospiti anche Maurizio Furini e Federico Chemello.

Lo scorso anno Federico ha pubblicato con Shockdom la graphic novel Restiamo Sdraiati Qui Per Sempre, con disegni a cura di Alberto Massaggia. Da poche settimane è inoltre disponibile il quarto volume di Timed, un progetto crossmediale di Shockdom ambientato in un vicino futuro, che coinvolge una serie di graphic novel e un game in AR di prossima uscita. Nel numero Dieter è morto il team artistico è formato proprio da Maurizio Davide FuriniFederico Chemello, affiancati dalla giovanissima Agnese Innocente.

La loro esperienza è molto solida: dal 2013 pubblicano i loro webcomic e collaborano con l’estero, realizzando i fumetti di alcuni videogiochi del publisher Devolver Digital e pubblicando in Francia con l’editore Clair De Lune. Dal 2015 hanno cominciato ad autoprodurre alcuni dei loro lavori, partendo dai primi volumi di Training Quest e The Leaderboard, la graphic novel I Am Spank e l’edizione italiana dei fumetti di Hotline Miami 2. Tra il 2016 e il 2017 hanno pubblicato la serie Hotline Miami: Wildlife, altri tre volumi di The Leaderboard e con il Dayjob Studio hanno ideato e curato l’antologia Treasure Chest.

20/03/2018
2018-03-20T16:01:08+00:00