Padova incontra la poesia di Manuele Fior

Dall’idea creativa del noto fumettista e illustratore Manuele Fior nasce il manifesto della seconda edizione di Be Comics!.
Un’ immagine straordinaria che crea un intimo legame tra fumetto e città di Padova, attraverso l’uso di simboli iconici e fortemente correlati alla cultura patavina con forti richiami alla storia della Nona Arte. ll tutto raccontato in modo poetico e fortemente evocativo da uno degli autori più rilevanti nel panorama italiano e europeo, noto sia per le sue pluripremiate graphic novel sia per le sue sorprendenti illustrazioni.

È lo stesso Manuele Fior, a spiegare la genesi di quest’ immagine. «Per un disegnatore l’architettura è, spesso, una molla per far scattare un’idea. Nell’immaginare Padova avevo in mente la bellissima facciata di Sant’Antonio, con quella specie di “spartito” nella facciata. Mentre pensavo alla Basilica e a quanto contasse per i colori della città, dominati dal mattone, mi sono reso conto della vicinanza della statua del Gattamelata. E ho deciso di inserirla collocando anche Dora, il mio personaggio, in groppa al cavallo. Lo stacco tra il centro storico, con quei toni di terra tanto italiani e padovani, e Dora, è allora non solo un contrasto ma un salto, quasi un volo, e la lettura di Little Nemo il suo atterraggio».

06/12/2017